Crea sito

L’ONU ci dà ragione: il piano Minniti va azzerato

L’ONU ci dà ragione: il piano Minniti va azzerato

minniti_immigrazione_onu_m5s.JPG

di Laura Ferrara, Efdd – MoVimento 5 Stelle Europa

“Anche L’Alto commissario per i diritti umani boccia il piano Minniti. L’Onu sostiene la nostra tesi: l’accordo con la Libia è disumano e illegale. Lo diciamo da mesi e lo abbiamo ripetuto alla Commissione europea più volte, in interrogazioni, e interventi-denuncia nella plenaria del Parlamento europeo.

Oltre alle inchieste giornalistiche e agli ultimi agghiaccianti video che hanno testimoniato il comportamento brutale e disumano della guardia costiera libica nei confronti dei migranti salvati in mare, adesso c’è anche l’autorevole monito delle Nazioni Unite. L’accordo siglato con la Libia non ha prodotto nessun risultato concreto e ha spostato solo la rotta dei migranti più a ovest, verso la Tunisia. Lo dimostra il numero degli sbarchi in Italia che non è mai cessato: dall’inizio dell’anno sono sbarcati in Italia 114.250 migranti, mentre i ricollocamenti negli altri Stati membri sono fermi da mesi.

L’accordo con la Libia ha suscitato sconcerto fra gli attivisti e le ONG impegnate per il rispetto dei diritti umani poiché, arricchendo le milizie, si consente loro di acquistare armi e diventare più potenti. Minniti sta solo alimentando il caos in Libia.

Queste politiche miopi e tampone non risolvono nulla: serve un nuovo approccio basato su vie legali di accesso e aiuti reali ai Paesi di transito e origine. Va rafforzata la cooperazione internazionale e la lotta agli schiavisti che sfruttano la disperazione delle persone per fare affari. L’Europa smetta di essere complice del governo Gentiloni e faccia pressioni sull’Italia per azzerare l’accordo con la Libia”.

    Powered by WordPress | Designed by: diet | Thanks to lasik, online colleges and seo
    Caricando...
    Vai alla barra degli strumenti